F15
F25
F32
F65
F75
F90
F125
F200
F250
F315
F400
F700
F1200
FV800
FV800

La grande diffusione di tubi corrugati doppia parete in PE per il drenaggio di acque piovane e scarichi fognari come valida alternativa ai più tradizionali tubi in cemento o PVC, ha portato l’azienda ad investire ulteriori risorse per la realizzazione del corrugatore FV800.
La produttività oraria beneficia in maniera consistente delle nuove soluzioni adottate, raggiungendo circa 900Kg/h con tubi in HDPE in corrispondenza del diametro maggiore.
Questo nuovo prodotto è il cuore della linea di estrusione e per il momento rappresenta la macchina di taglia maggiore nella gamma di corrugatori ITIB Machinery, consentendo di coprire quasi tutte le richieste del mercato, a partire dai 160mm fino agli 800mm di diametro esterno.

  • sistema di movimentazione degli stampi a navetta
  • raffreddamento integrale con acqua refrigerata che scorre direttamente all’interno degli stampi
  • sistema di formatura assistito dal vuoto
  • canale di raffreddamento aumentato ben del 50%
  • circuito di raffreddamento ottimizzato all’interno dello stampo
  • circuito del vuoto rinnovato
  • circuito esterno di raffreddamento con valvole ad alta portata
  • sistema di termoregolazione

Queste specifiche tecniche consentono di ottenere un’ottimale distribuzione del materiale plastico lungo il profilo e quindi di mantenere le caratteristiche di resistenza e leggerezza del tubo ipotizzate in fase di simulazione e progetto.

Non sono stati trascurati gli aspetti rivolti ad un semplice utilizzo del corrugatore tramite un’interfaccia operatore rinnovata. E’ inoltre presente un gruppo di continuità che, in caso di mancanza di tensione, provvede ad allontanare il corrugatore dagli estrusori, evitando pericolosi accumuli di materiale.

L’hardware del corrugatore FV800 risponde a quanto richiesto dall’industria 4.0 e può comunicare con il sistema gestionale dell’azienda.

La connessione alla rete consente naturalmente anche la possibilità di assistenza remota che si affianca alle più moderne soluzioni di comunicazione per l’assistenza tecnica a distanza, quali la realtà aumentata.